Vendite iPhone 2018 molto sotto quelle degli iPhone 2017

iPhone XS, XS Max e XR, ovvero gli iPhone del 2018, non vendono come iPhone X, 8 e 8 Plus. E’ quanto emerge dai dati pubblicati da Analytics Mixpanel, che avrebbe rilevato un’adozione dei nuovi iPhone inferiore a quella della generazione precedente nello stesso periodo.

Lo scorso anno infatti, a cinque settimane dal lancio sul mercato, la percentuale di adozione di iPhone X era del 7% mentre nello stesso periodo iPhone XS e iPhone XS Max hanno raggiunto circa il 5%. Stessa storia anche con iPhone XR: la sxxua percentuale di adozione si aggira intorno all’1,5% mentre nello stesso periodo, iPhone 8 e 8 Plus avevano raggiunto il 3,6%.

iPhone XR, vendite lente: Apple lo promuove con una notifica

Tuttavia la società conferma quanto dichiarato da Apple: iPhone XR è l’iPhone più venduto ogni settimana, un dato che sarebbe stato riscontrato confrontando l’aumento dell’adozione di iPhone XR su base settimanale con i numeri relativi all’adozione di iPhone XS e iPhone XS Max. «iPhone XR non ha un ampio margine e ci sono giorni in cui XS e XS Max lo superano» si legge nella nota «Ma se si guarda alla settimana, il leader è lui».

Strano ma vero, nonostante l’età ad andare molto bene sarebbero gli iPhone dello scorso anno (iPhone X, 8 e 8 Plus): ad oggi 8 dicembre, l’adozione di iPhone X è pari all’11,39% mentre quella di iPhone 8 e iPhone 8 Plus è rispettivamente del 9,22% e 9,31%.

Apple ovviamente non resta a guardare: secondo quanto segnalato da alcuni utenti su Twitter, l’azienda starebbe infatti cercando di invertire questa tendenza promuovendo i nuovi telefoni in un modo tutto nuovo, ovvero ricordando ai propri clienti che “sono arrivati i nuovi iPhone XS e XR” attraverso una notifica push dell’app Apple Store, mentre per iPhone XR ha dedicato un intero articolo sulla scheda Oggi di App Store.

– su macitynet.it Vendite iPhone 2018 molto sotto quelle degli iPhone 2017

Vendite iPhone 2018 molto sotto quelle degli iPhone 2017
Vota il post
Vendite iPhone 2018 molto sotto quelle degli iPhone 2017 ultima modifica: 2018-12-08T23:04:23+00:00 da Antonio Pechiar