Prime recensioni MacBook Air 2018, meno veloce del previsto ma è il Mac giusto per molti

La maggior parte degli utenti Apple può smettere di arrovellarsi e di cercare la macchina giusta nel listino di Cupertino: il nuovo MacBook Air 2018 è la macchina giusta, in grado di soddisfare le esigenze di lavoro e di tempo libero per un gran numero di utenti.

È quanto emerge dalle prime recensioni MacBook Air 2018 pubblicate negli Stati Uniti alla vigilia dell’arrivo del nuovo portatile nei negozi e nelle mani di chi lo ha preordinato, ricordiamo infatti che la disponibilità è indicata per mercoledì 7 novembre. Si sta completando così il rilascio di tutte le novità presentate nell’evento Apple 30 ottobre, ieri con le prime rencesioni iPad Pro 2018.
Prime recensioni MacBook Air 2018, meno veloce del previsto ma è il Mac giusto per moltiAnche se Apple ha effettuato un refresh del processore l’anno scorso, questo aggiornamento dell’Aie era atteso da anni perché schermo, assenza di USB-C così come il design risentivano troppo degli anni trascorsi. In praticamente tutte le recensioni MacBook Air 2018 il portatile viene confrontato con MacBook 12, ora superato sia in termini di prestazioni che di convenienza.

Dopo una attesa durata anni molti speravano in un aumento delle prestazioni più consistente, in ogni caso il nuovo portatile è in grado di gestire senza problemi anche 5-6 app aperte in contemporanea insieme a una dozzina di tab di navigazione in Safari o Chrome, senza tentennare e senza scaldarsi. Nessun problema nemmeno per qualche ritocco fotografico o un piccolo montaggio video.
Hands on Mac Book Air 2018: i dettagli del MacBook per tuttiSe prevediamo di usare software più pesanti e gestire grandi moli di lavoro con immagini e video meglio prendere in considerazione MacBook Pro. Tra i punti favorevoli del nuovo Air la lunga autonomia, il prezzo che aumenta leggermente ma rimane abbordabile e lo schermo, finalmente Retina, anche se non raggiunge luminosità e ampia gamma cromatica dei modelli Pro.
A che serve il MacBook 12? Se Apple non si sbriga a fare qualcosa? A molto pocoPer tutte queste ragioni le recensioni MacBook Air 2018 rilevano che è il portatile Apple che mancava di più a listino: rende immediatamente superato MacBook 12 ma rappresenta la scelta migliore per numerosi utenti che non necessitano delle prestazioni top e dei prezzi record dei MacBook Pro 13” e 15”.

Il nuovo MacBook Air 2018 si compra su Apple Store online a partire da 1.379 euro con spedizione in un giorno. Per chi non è interessato alle novità e vuole spendere ancora meno, rimane disponibile a listino anche il precedente MacBook Air a 1.129 euro, in basso in questa pagina.

In questo articolo trovate tutto quello che c’è da sapere sul nuovo MacBook Air 2018.

– su macitynet.it Prime recensioni MacBook Air 2018, meno veloce del previsto ma è il Mac giusto per molti

Prime recensioni MacBook Air 2018, meno veloce del previsto ma è il Mac giusto per molti
Vota il post
Prime recensioni MacBook Air 2018, meno veloce del previsto ma è il Mac giusto per molti ultima modifica: 2018-11-06T15:04:13+00:00 da Antonio Pechiar