Nuovo iPad Pro 2018, alla porta USB-C non si possono collegare dischi esterni

Tra le peculiarità del nuovo iPad Pro 2018, la presenza della porta USB-C. Apple spiega che questa porta ad alte prestazioni permette di collegare accessori esterni come un monitor (è possibile pilotare anche monitor con risoluzione 5K) o una fotocamera. Il connettore USB-C è utilizzabile anche per caricare un iPhone con un cavo USB-C/Lightning, supporta USB 3.1 Gen 2 per trasferimento dati con grande larghezza di banda ma non è utilizzabile per collegare dischi esterni.

Il sito Slashgear fa notare che l’impossibilità di usare dischi esterni collegati via USB-C è una limitazione (un vincolo di iOS che non disporrebbe di funzioni per gestire il filesystem di un disco esterno). Probabilmente è solo una questione software e Apple, volendo, potrebbe in futuro abilitare la possibilità di sfruttare unità esterne prevedendo specifiche funzionalità con l’app File.

Porta USB-C iPad Pro

Benché non sia possibile usare dischi esterni non mancheranno produttori che, come già visto in passato, inventeranno modi per rendere concreta questa opportunità (sono in vendita  chiavette di vari produttori (es. questa) già con connettori Lightning utilizzabili per la copia di documenti e foto grazie a specifiche app).

La porta USB-C è ad ogni modo presente e, ripetiamo, se Apple lo riterrà opportuno, in futuro potrebbe abilitare sui nuovi iPad Pro il supporto per la lettura/scrittura di dischi e unità esterne in vari formati magari con dispositivi autoalimentati o collegati ad un Hub alimentato.

– su macitynet.it Nuovo iPad Pro 2018, alla porta USB-C non si possono collegare dischi esterni

Nuovo iPad Pro 2018, alla porta USB-C non si possono collegare dischi esterni
Vota il post
Nuovo iPad Pro 2018, alla porta USB-C non si possono collegare dischi esterni ultima modifica: 2018-10-31T09:50:16+00:00 da Antonio Pechiar