Nextdoor, l’app per vicini di casa arriva in Italia

Il ragazzo della porta accanto si trova su iPhone e iPad con Nextdoor, l’app che facilita e promuove le relazioni locali nel proprio quartiere

Il ragazzo della porta accanto si trova su iPhone e iPad con Nextdoor, l’app che facilita e promuove le relazioni locali nel proprio quartiere. Nextdoor, attiva già in oltre 200mila quartieri negli Stati Uniti, in Francia, Regno Unito, Paesi Bassi e Germania, arriva in Italia e si prepara ad essere anche nel Bel Paese l’app per vicini di casa. 

Su Nextdoor – al decimo posto sullo Store tra le app social –  i vicini di casa possono creare community online private e sicure, dedicate al proprio quartiere, dove possono fare domande, conoscersi, scambiarsi consigli e raccomandazioni. In Italia, ad esempio, i membri Nextdoor hanno già cominciato ad utilizzare l’app come un vero social network, utilizzandola per fare conoscenza, cercare una babysitter o un idraulico di fiducia, farsi aiutare a trovare un animale smarrito o organizzare aperitivi per conoscere nuovi vicini.

Iscriversi a Nextdoor è facile e la privacy sembra essere garantita. I membri utilizzano il proprio nome e gli indirizzi di casa sono verificati, le conversazioni sono accessibili solo ai vicini verificati del proprio quartiere e l’accesso è protetto da password. Inoltre, i contenuti condivisi nei quartieri e le informazioni personali dei membri non possono essere trovati tramite Google o altri motori di ricerca.

Chi è interessato a entrare nella community di Nextdoor del proprio quartiere può scaricare l’app o visitare nextdoor.it e inserire il proprio indirizzo per localizzarsi. Se il proprio quartiere è già su Nextdoor, si può immediatamente effettuare la registrazione, previa verifica. Se Nextdoor non è ancora attivo nella propria area, si può invece diventare il membro fondatore ed essere colui che porta Nextdoor nel quartiere.

Nextdoor, l’app per vicini di casa arriva in Italia

“Sebbene la tecnologia consenta a un numero sempre maggiore di persone di connettersi virtualmente da ogni parte del mondo, è un desiderio comune quello di rafforzare i legami nella vita reale che si traducono in interazioni, esperienze significative e in una vita sociale più ricca. Siamo entusiasti di portare Nextdoor in Italia, un Paese dove i rapporti interpersonali sono considerati da sempre uno degli aspetti fondamentali della vita di tutti i giorni”, afferma Nirav Tolia, Co-Founder e CEO di Nextdoor. “E siamo orgogliosi di aiutare i membri italiani di Nextdoor offrendo loro uno strumento all’avanguardia con cui interagire ogni giorno con la loro community locale per creare un quartiere più vivibile e sicuro”.

Netxdoor per iPhone e iPad si può scaricare gratuitamente dallo Store. Richiede iOS 11.0 o versioni successive. Alla piattaforma di Nextdoor si può accedere anche tramite il web, direttamente dal sito di Nextdoor.

– Click qui per l’articolo originale con commenti >> Nextdoor, l’app per vicini di casa arriva in Italia

Nextdoor, l’app per vicini di casa arriva in Italia
Vota il post
Nextdoor, l’app per vicini di casa arriva in Italia ultima modifica: 2018-09-23T11:24:39+00:00 da Antonio Pechiar