Microsoft, un SDK agli sviluppatori per funzionalità Xbox Live da iPhone

Microsoft ha recentemente presentato “Project xCloud”, un sistema di cloud gaming al momento in fase di sviluppo che dovrebbe portare alla nascita di n sistema che consenta di giocare in streaming (mediante cloud) su dispositivi mobile ai titoli Xbox, portando in pratica il catalogo su qualunque dispositivo.

Nell’ambito di tale iniziativa, Microsoft ha annunciato l’apertura di Xbox Live su altre piattaforme, incluso iOS, permettendo agli sviluppatori di sfruttare funzionalità richiamabili da iPad e iPhone.

La Casa di Redmond ha presentato un software development kit (SDK) per iOS e Android che consente di attivare funzionalità Xbox Live nei giochi mobile di iPad, iPhone e dispositivi Android.

Sfruttando l’SDK, spiega Appleinsider, gli sviluppatori possono aggiungere funzionalità come il supporto per i punteggi Gamerscore, tenere conto dei progressi compiuti, di elenchi di amici, club e altri elementi social di Xbox Live nei giochi. Con un collegamento a un account Microsoft, gli sviluppatori possono scegliere l’aggiunta di una o più funzionalità Xbox Live nelle app da affiancare alle altre console o piattaforme di gioco basate su PC.

game Stack

Non è la prima volta che elementi di Xbox Live sono disponibili per iOS e già ora l’app Xbox consente di restare connesso con la community quando si è in viaggio, controllare Xbox One dall’app e acquista nuovi giochi dallo Store. Sono disponibili funzioni che consentono di condividere le clip di gioco con gli amici e attraverso i social network, usare la ricerca per gruppo per trovare un gruppo in cui giocare, vedere cosa stanno facendo gli amici su Xbox Live, guardare e interagire con il contenuto di gioco, e altro ancora.

L’annuncio dell’SDK apre Xbox Live a qualunque sviluppatore e può potenzialmente consentire accesso a un pubblico che normalmente non userebbe questi servizi. Il kit di sviluppo software di Microsoft è parte di un’iniziativa più ampia che dovrebbe combinare vari elementi di interesse per gli sviluppatori di giochi, raggruppati nel “Microsoft Game Stack”, strumenti e i servizi di sviluppo legati al gaming in un unico ecosistema di riferimento, con l’obiettivo di rendere più semplice per gli sviluppatori trovare i tool di cui hanno bisogno per creare e gestire i giochi. Game Stack include strumenti come Azure (infrastruttura cloud), PlayFab (n servizio completamente backend per la creazione e la gestione di titoli basati sul Cloud), DirectX, Visual Studio, Xbox Live, App Center, Mixer e Havok.

– su macitynet.it Microsoft, un SDK agli sviluppatori per funzionalità Xbox Live da iPhone

Vota il post
Microsoft, un SDK agli sviluppatori per funzionalità Xbox Live da iPhone ultima modifica: 2019-03-14T21:34:15+02:00 da Antonio Pechiar