I 10 migliori regali per chi ha o vuole creare un sistema domotico con Apple Homekit

Dopo aver visto i migliori regali per chi ha o vuole crearsi un impianto domotico con Assistente Google oppure con Alexa passiamo a Homekit.

Vi abbiamo già spiegato nel nostro articolo su Casa come funziona il sistema di Apple e quanto sia basato sul massimo rispetto della privacy e della sicurezza. Qui vediamo quelli che sono per noi i migliori accessori per iniziare a crearsi un sistema domotico o da regalare a chi ha già un iPhone o un iPad in casa per allargare le capacità di interazione con la smart home.

Apple TV

Molte delle periferiche che funzionano con Homekit sono basate su Bluetooth e Wi-Fi e se non avete un “ponte” tra queste ed Internet è difficile poterle controllare a distanza quando non siete a casa. Apple TV (nelle versioni normali e 4K) vi permette di fare questo: diventa un “bridge” tra il vostro impianto di casa dall’esterno attraverso il vostro iPhone, iPad ed Apple Watch allargando le capacità di Homekit. Attraverso Apple TV e le applicazioni dedicate potete anche comandare le vostre periferiche Homekit quando non avete iPhone vicino e pure osservare cosa inquadrano le telecamere compatibili con il sistema in visione singola o multipla.

Presa Koogeek

Indispensabile per iniziare a creare un sistema domotico è la presa smart, da poter controllare attraverso smartphone, quindi anche in remoto, per accendere e spegnere i diversi elettrodomestici presenti in casa. Tra le migliori soluzioni per rapporto qualità prezzo consigliamo la ciabatta Koogeek 3, che risulta compatibile con Homekit ma anche  con Google Home e con Amazon Alexa. Non solo propone tre diverse prese comandabili singolarmete con singoli pulsanti su “Casa”, ma anche tre USB Full Size, per ricaricare smartphone, tablet e altri dispositivi. Su Amazon costa al momento 59,99 euro.

I 10 migliori regali per chi ha o vuole creare un sistema domotico con Amazon Alexa

Philips Hue

Non può esserci un domotica senza un sistema di illuminazione smart. Tra i più noti, e a dire il vero più funzionali, quello di Philips Hue, che vanta numerosissime soluzioni, con prezzi abbordabili, per trasformare l’impianto di illuminazione tradizionale in uno smart.

La comodità di Hue e’ che puo’ gestire fino a 50 lampade di ogni tipo ed è compatibile praticamente con qualsiasi sistema domotico in commercio

E’ in ogni caso necessario partire da un kit base che comprenda l’Hub WiFi, una centralina senza la quale le singole luci non potranno funzionare. Il kit con Hub e due lampadine a luce calda bianche costa 79 euro su Amazon.

Philips Hue in offerta Prime Day su Amazon: lampade, strisce LED e plafoniere

C’è poi la possibilità di espandere il sistema grazie alle singole luci. Il consiglio è quello di puntare sulla Ambience, che permettono di cambiare tonalità di bianco, passando da caldo a freddo. Immancabile, per creare la giusta atmosfera, la lampada a colori.

Netatmo Termostato smart

– su macitynet.it I 10 migliori regali per chi ha o vuole creare un sistema domotico con Apple Homekit

Vota il post
I 10 migliori regali per chi ha o vuole creare un sistema domotico con Apple Homekit ultima modifica: 2018-12-16T19:04:20+02:00 da Antonio Pechiar