Fine Photo Editor, l’app che mette il bokeh stile DSLR sulle foto di iPhone

Chi ama scattare foto con iPhone non dovrebbe fare a meno di Fine Photo Editor, un’applicazione che mette a disposizione un’ampia serie di filtri e strumenti per migliorare notevolmente le proprie fotografie in post-produzione.

Oltre ai vari strumenti di regolazione del colore come lo slider per temperatura, tinta, saturazione, vividezza, dissolvenza e canali, offre una serie di regolazioni per il livello di luminosità, esposizione, contrasto, ombre, luci, neri e bianchi. Sono inoltre disponibili strumenti di regolazione avanzata per le curve, per i livelli con tanto di istogramma e una pratica opzione che trasforma le immagini in bianco e nero consentendo un controllo selettivo del colore.

Fine Photo Editor, l’app che mette il bokeh stile DSLR sulle foto di iPhone

Fine Photo Editor permette anche di campionare i colori presenti in una fotografia, aggiungere una vignettatura o la grana che simula le vecchie pellicole fotografiche, oltre ad offrire una serie di filtri HD che cambiano radicalmente l’impatto delle fotografie con centinaia di preset già pronti all’uso. Sono presenti anche diversi strumenti per tirare fuori i dettagli persi dalle immagini, con tanto di de-noise e chiarezza per aumentare il contrasto dei soggetti.

Forse uno dei maggiori punti di forza è l’opzione che simula il bokeh delle DSLR, sfocando efficacemente lo sfondo in una fotografia ritrattistica. Ci sono inoltre diversi strumenti per correggere le aberrazioni cromatiche e le distorsioni prospettiche degli obiettivi, oltre ad alcuni strumenti professionali per fondere due immagini con diversa esposizione per ottenerne una sola con maggiori informazioni.

Fine Photo Editor, l’app che mette il bokeh stile DSLR sulle foto di iPhone

Fine Photo Editor include anche diversi adesivi creativi che ad esempio simulano la luce che attraversa una finestra o che permettono di aggiungere nuvole, arcobaleni ed altri particolarissimi effetti. Ovviamente ci sono tutti gli strumenti per ritagliare, ruotare, ridimensionare e modificare le fotografie, cambiando la prospettiva o aggiungendo testi e cornici.

L’app consente di annullare e ripristinare le singole modifiche applicate, copiarle, incollarle su una nuova fotografia e salvare interi flussi di lavoro in preset da riutilizzare in un click successivamente. La versione 2.0 rilasciata di recente introduce una serie di opzioni ancora più interessanti, tra cui la possibilità di effettuare maschere di livello, disegnare sulle immagini con diversi pennelli e molto altro ancora.

Fine Photo Editor è un vero e proprio must per gli appassionati di fotografia da smartphone. Si compra su App Store al prezzo di 2,29 euro.

– su macitynet.it Fine Photo Editor, l’app che mette il bokeh stile DSLR sulle foto di iPhone

Fine Photo Editor, l’app che mette il bokeh stile DSLR sulle foto di iPhone
Vota il post
Fine Photo Editor, l’app che mette il bokeh stile DSLR sulle foto di iPhone ultima modifica: 2019-02-12T00:04:41+00:00 da Antonio Pechiar