Fate la vostra Memoji con il cappello di Babbo Natale

Chiunque disponga di un nuovo iPhone o iPad con Face ID e iOS 12 in esecuzione, potrà creare un personaggio Animoji, chiamato Memoji. A questo indirizzo abbiamo spiegato come fare. Di seguito, invece, spieghiamo come aggiungere un cappello di babbo natale al proprio avatar tridimensionale, così da essere pronti alle imminenti festività.

Anzitutto, per riuscire nell’impresa sarà necessario disporre di un iPhone o iPad con Face ID, quindi di un iPhone X, iPhone XR, iPhone XS, iPhone XS Max, o di un iPad Pro 2018, versione da 11 o 12,9 pollici.

A questo punto di dovrà procedere alla creazione di un personaggio Memoji tramite icona Animoji presente all’interno di Messaggi su iPhone o iPad, come spiegato a questo indirizzo.

Come aggiungere un cappello di Babbo Natale al vostro Memoji su iPhone e iPad

Una volta creato il proprio personaggio Memoji, il trucco per aggiungere il cappello di Babbo Natale si trova proprio nella categoria copricapo, ossia l’ultima opzione nell’elenco.

L’iconica cuffietka rossa, si trova quasi in fondo alla lista, ma non è riconoscibile senza il suo classico colore rosso. È possibile personalizzare il colore cappello con il selettore colore che si trova in cima alla categoria copricapo.

Sarà sufficiente tingerlo di rosso toccando il relativo colore nel cerchio per selezionare le tinte, ed il gioco è fatto. Adesso il personaggio Memoji avrà un vero cappello da Babbo Natale. Personalizzando poi gli altri attributi, magari con l’aggiunta di una volta barba bianca, sarà possibile creare un Memoji che somigli proprio al caro Babbo Natale.

Vi ricordiamo che macitynet ha pubblicato una guida completa alle novità di iOS 12, ha una pagina dedicata alle notizie relative a iOS 12 e tanti tutorial per iPhone e iPad a partire da questa pagina.

– su macitynet.it Fate la vostra Memoji con il cappello di Babbo Natale

Fate la vostra Memoji con il cappello di Babbo Natale
Vota il post
Fate la vostra Memoji con il cappello di Babbo Natale ultima modifica: 2018-12-06T15:04:27+00:00 da Antonio Pechiar