Con l’hub HyperDrive USB-C iPad Pro diventa un mostro di connettività

L’azienda Hyper ha annunciato HyperDrive USB-C Hub per il nuovo iPad Pro 2018, il primo tablet di Cupertino dotato di un connettore USB-C in sotituzione del tradizionale Lightning. L’hub in questione integra 6 porte: HDMI per la gestione di monitor con risoluzione fino a 4K HDMI, jack audio da 3,5mm, lettore SD/micro SD, porta USB-A 3.0 e USB-C con Power Delivery.

HyperDrive USB-C Hub è dotato di una sorta di sostegno rimovibile in policarbonato e ABS che gli permette di rimanere saldamente in sede senza danneggiare la superfice esterna dell’iPad. Funziona sia con gli iPad Pro da 11″. sia con quelli da 12.9″ con o senza Apple Smart (Keyboard) Folio.

Hub USB-C per iPad

È dsponibile nei colori grigio siderale e argento per abbinarsi alla perfezione al nuovo iPad, le dimensioni di questo versatile accessorio sono di 30.5 x 25.5 x 9 mm. Il produttore annuncia che HyperDrive USB-C Hub sarà in vendita da dicembre: chi lo prenota ora paga solamente 49 dollari invece chi lo acquisterà in seguito dopo il lancio pagherà il prezzo pieno di listino di 99.99 dollari.

Tra le novità dell’Pad Pro 2018 un nuovo connettore USB-C. Il nuovo connettore sostituisce il connettore Lightning. Può essere usato per la ricarica, supporta USB 3.1 Gen 2 per trasferire dati a elevata ampiezza di banda, con velocità fino a due volte superiori, da e verso fotocamere e strumenti musicali, e consente di collegare schermi esterni con risoluzione fino a 5K. Con il connettore USB-C, è anche possibile usare iPad Pro per ricaricare un iPhone.

– su macitynet.it Con l’hub HyperDrive USB-C iPad Pro diventa un mostro di connettività

Con l’hub HyperDrive USB-C iPad Pro diventa un mostro di connettività
Vota il post
Con l’hub HyperDrive USB-C iPad Pro diventa un mostro di connettività ultima modifica: 2018-11-05T19:49:19+00:00 da Antonio Pechiar