Apple Watch serie 4 più grande, più bello, più tutto! A partire da 439 euro – Photo Gallery

Apple ha ufficialmente presentato l’Apple Watch di quarta generazione, un dispositivo che in questi anni è diventato parte integrante delle abitudini quotidiane di diverse persone, soprattutto per le sue funzionalità fitness, grazie al GPS integrato e contemporaneamente per la sua capacità di monitorare i parametri vitali grazie all’avanzato sensore di battito cardiaco.

Apple Watch 4 è dotato di uno schermo più grande del 35% rispetto alla generazione passata, con un display praticamente senza cornici e in due versioni che differiscono solamente per la dimensione della cassa, rispettivamente di 40 e 44 millimetri.

Apple ha introdotto tante nuove grafiche per il quadrante, che possono essere personalizzate con le funzioni che l’utente ritiene più utili alla sua attività quotidiana. Per esempio si possono aggiungere i contatti preferiti, oppure diversi widget (componenti software) riguardanti l’attività fisica. L’azienda di Cupertino ha anche introdotto diversi sfondi animati, che ben si adattano alle forme affusolate dell’orologio.

Apple Watch serie 4

Nella parte laterale è presente la classica ghiera, adesso digitale e dotata di feedback aptico – ovvero capace di trasmettere una sensazione tattile specifica. Anche gli altoparlanti sono stati completamente riprogettati e hanno una pressione sonora superiore del 15% rispetto al passato; il microfono è stato spostato nella parte destra, per consentire una cattura dell’audio cristallina e senza riverberi.

Presente la connettività LTE, che rende l’Apple Watch 4 un dispositivo indipendente dallo smartphone per chiamate, localizzazione e altri servizi. Il nuovo processore dual-core S4 supporta adesso i processi a 64 bit. L’accelerometro di nuova generazione permette di monitorare in maniera ancora più precisa tutti i movimenti, con una velocità del doppio superiore rispetto alla passata generazione. Tale accelerometro è in grado di rilevare un’eventuale caduta ed effettuare, dopo qualche minuto una chiamata automatica di emergenza ai contatti pre-programmati. Ovviamente è prevista la possibilità di bloccare la chiamata in uscita, nel caso di falso allarme.

Apple Watch serie 4
Apple Watch serie 4
Apple Watch serie 4
Apple Watch serie 4

Apple Watch serie 4

Il sensore di battito cardiaco interagisce dinamicamente con quanto monitorato e avverte con una notifica intelligente in caso di anomalie. Introdotta anche la possibilità di avere un elettrocardiogramma, per la prima volta disponibile su un dispositivo rivolto ai consumatori. Gli elettrodi integrati e i sensori determinano gli impulsi elettrici del nostro corpo e l’Apple Watch classifica automaticamente le varie rilevazioni in un PDF, che può essere dunque inviato in maniera semplice al proprio medico di fiducia per consultare i risultati e prendere eventualmente i dovuti provvedimenti.

Apple Watch serie 4

Le nuove funzioni saranno disponibili per gli utenti statunitensi a partire da fine 2018 e Apple sta lavorando per estenderle a tutti gli utenti durante il corso del 2019. Il nuovo dispositivo garantisce un’autonomia di 18 ore con uso standard, mentre se utilizzato durante lo sport con GPS attivo permette di tracciare il proprio allenamento per sei ore.

Il nuovo Serie 4 sarà disponibile in tre colori diversi, Gold, Silver e Space Gray. I cinturini sono compatibili anche con quelli delle generazioni passate.

Per quanto riguarda i prezzi, la versione con GPS parte da 439 euro, la versione LTE da 539 euro a partire dal 21 settembre anche in Italia, mentre le prenotazioni partiranno dal 14 settembre. L’Apple Watch serie 3 invece vedrà una rimodulazione di prezzo a 309 euro, disponibile fin da subito. Apple rilascerà invece il nuovo sistema operativo Watch OS 5 a partire dal 17 settembre.

L’articolo Apple Watch serie 4 più grande, più bello, più tutto! A partire da 439 euro – Photo Gallery proviene da Il Fatto Quotidiano.

Apple Watch serie 4 più grande, più bello, più tutto! A partire da 439 euro – Photo Gallery
Vota il post