Apple tratta con Richard Gere per una serie TV esclusiva

Continua l’avanzata di Apple per cambiare l’industria cinematografica: Apple sta negoziando i diritti sulla serie tv Nevelot. L’obiettivo di Cupertino è realizzare un remake della serie israeliana drammatica e violenta del 2010 con protagonista Richard Gere. 

Sono emersi nei primi giorni di dicembre 2018 i dettagli sul possibile interesse di Apple per l’adattamento americano di Nevelot e sembra, secondo quando emerso secondo la CNBC, che Apple abbia la meglio sui diritti sulla serie tv rispetto ai concorrenti, tra cui Showtime, FX e Amazon. 

Apple dovrebbe ultimare il proprio ordine per la prima stagione composta da otto episodi, anche se la trattativa è ancora aperta. L’accordo non è ancora concluso e potrebbe chiudersi se le parti non concorderanno su questioni legate a questioni economiche. Inizialmente sviluppato da HBO, lo show dovrebbe essere co-prodotto da Apple insieme con 21st Century Fox.

Nevelot è un dramma creato da Dror Sabo, Daphna Levin, Lee Yardeni e Aviram Buhris. Autori della versione americana dovrebbero essere Richard Gere, Howard Gordon (Homeland) e Warren Leight (Law and Order: SVU). Richard Gere sarà anche produttore esecutivo, insieme con Sabo, Yardeni, Howard Gordon, Warren Leight, Avi Air, Elon Shtruzman, Rachel Kaplan, Peter Traugott, Yoram Mokady e Mirit Toovi. 

La trama mette al centro le vicende di due anziani veterani del Vietnam e migliori amici, uno dei quali sarà interpretato da Gere. La loro vita monotona viene sconvolta quando la donna che entrambi amavano 50 anni prima viene uccisa da un’auto. Dal loro confronto, oltre ai rimpianti e ai segreti di una vita, emerge un comune risentimento nei confronti dei giovani, i millennials, e si risolve con una tragica serie di eventi. 

Apple, e lo streaming, scuotono l’industria cinematografica

Apple, così come anche Netflix, sta scuotendo l’industria cinematografica. In attesa del servizio TV streaming di Cupertino che potrebbe già arrivare a marzo 2019, è possibile sperimentare la qualità di Apple TV, media hub e microconsole che si integra con l’ecosistema Apple. Presentata per la prima volta nel 2012 ed inizialmente definita come un semplice hobby da Steve Jobs, si è successivamente evoluta fino a raggiungere la quinta generazione capace di riprodurre video in 4k. La funzione base di Apple Tv, recensita dal nostro sito qui, è la riproduzione di video, sia attraverso l’affitto o l’acquisto di film da iTunes Movie Store, sia dai dispositivi Apple come iPhone, iPad e Mac. Apple TV 4K 64 GB è in vendita con prezzo da 199 Euro. La versione full HD costa 159 Euro.

– su macitynet.it Apple tratta con Richard Gere per una serie TV esclusiva

Apple tratta con Richard Gere per una serie TV esclusiva
Vota il post
Apple tratta con Richard Gere per una serie TV esclusiva ultima modifica: 2018-12-08T17:34:35+00:00 da Antonio Pechiar