Adobe Lightroom CC per iOS ora supporta iPad Pro, nuovi iPhone e Apple Pencil

Adobe ha aggiornato Lightroom CC per iOS, l’app che offre una soluzione semplice ma potente per acquisire, modificare e condividere le foto. L’app offre gratuitamente molte funzioni ed è possibile eseguire l’aggiornamento alle funzioni premium, che offrono controllo preciso con accesso semplificato a tutti i dispositivi: mobili, desktop e web.

L’ultima versione di Lightromm CC per iOS integra il supporto della fotocamera deinuovi iPhone XS e XR, correzioni dei bug e miglioramenti alla stabilità. Anche se non specificato nelle note di rilascio, la nuova release supporta la gesture del doppio tap sull’Apple Pencil per passare tra la modalità disegna e cancella negli strumenti di selezione.

Adobe Lightroom CC per iOS ora supporta iPad Pro, nuovi iPhone e Apple Pencil

Dall’app per iPad e iPhone è possibile ottenere una vista basata sulla sequenza temporale di tutte le foto segmentate per mese (impostazione predefinita), visualizzare/nascondere persone (riconosciute e riunite in un gruppo), attivare la vista “Lentino” con ele opzioni e gli strumenti per applicare modifiche alle foto, eseguire la ricerca mediante metadati e parole chiave, applicare filtri, creare album, organizzarli in cartelle, correggere foto, creare, gestire e applicare profili, regolare la gamma tonale e molto altro ancora.

Lightroom CC 4.02 per iOS richiede iOS 11.0 o versioni successive ed è compatibile con iPhone, iPad Pro 9,7″, iPad Pro 9,7″ Wi-Fi + Cellular, iPad Pro 10,5″, iPad Pro 10,5″ Wi‑Fi + Cellular e iPod touch. L’app “pesa” 150,4 MB e si scarica gratis dall’App Store.

A luglio di quest’anno Adobe ha fatto sapere che Photoshop arriverà in versione completa su iPad nel 2019.

– su macitynet.it Adobe Lightroom CC per iOS ora supporta iPad Pro, nuovi iPhone e Apple Pencil

Adobe Lightroom CC per iOS ora supporta iPad Pro, nuovi iPhone e Apple Pencil
Vota il post
Adobe Lightroom CC per iOS ora supporta iPad Pro, nuovi iPhone e Apple Pencil ultima modifica: 2018-11-17T00:34:12+00:00 da Antonio Pechiar