100 milioni di Mac attivi nel mondo, crescita trainata da chi lascia Windows

Nel mondo ora ci sono 100 milioni di Mac attivi, una base di installato in crescita grazie al flusso costante di nuovi utenti che lasciano Windows per passare alla piattaforma della Mela. Finalmente Apple torna a parlare di Mac e lo ha fatto nell’introduzione dell’evento del 30 ottobre in cui sono stati presentati i nuovi MacBook Air 2018 e Mac mini 2018 attesi da anni.

Dal palco della Brooklyn Music Academy dove Macitynet era presente, Tim Cook ha annunciato il raggiungimento di 100 milioni di Mac attivi nel mondo. Il Ceo di Apple ha sottolineato i numeri in costante crescita grazie ai nuovi utenti che acquistano un Mac per la prima volta, una percentuale del 51% nel mondo. La percentuale di chi compra per la prima volta un Mac sale fino al 76% delle vendite totali in Cina.

Sono 100 milioni i Mac attivi nel mondo, sempre in crescitaMa più del totale dei Mac attivi nel mondo e delle percentuali poco sopra indicate, per Tim Cook e Apple il dato più importante è un altro: il Mac rimane il computer numero uno al mondo per la soddisfazione dei clienti, un altro dato che spesso emerge in ricerche di mercato indipendenti, non solo negli Stati Uniti.

«Ciò che è più importante per noi – ha dichiarato Tim Cook – È che sondaggio dopo sondaggio, il Mac continua a essere valutato come numero 1 nella soddisfazione del cliente. Uno dei driver della soddisfazione del cliente è macOS».

– su macitynet.it 100 milioni di Mac attivi nel mondo, crescita trainata da chi lascia Windows

100 milioni di Mac attivi nel mondo, crescita trainata da chi lascia Windows
Vota il post
100 milioni di Mac attivi nel mondo, crescita trainata da chi lascia Windows ultima modifica: 2018-10-31T12:04:18+00:00 da Antonio Pechiar