Recuperare messaggi WhatsApp cancellati grazie al backup su iCloud

Che lo si usi per lavoro, o anche semplicemente per svago, WhatsApp è veicolo di numerosissimi messaggi quotidiani, per la maggior parte importanti. Per questo potrebbe essere utile a chiunque capire come funziona il backup dei messaggi, così da poter recuperare messaggi WhatsApp cancellati, magari per un cambio smartphone.

Sicurezza Backup

Ancor prima di vedere come effettuare il backup delle conversazioni WhatsApp, è bene porre l’accento sulla sicurezza.  Quando si esegue il backup, le proprie conversazioni non vengono salvate in chiaro sui server WhatsApp. Nessuno potrà leggere un chiaro i messaggi conservati. Ciò premesso, comunque, è bene evidenziare che i file multimediali e i messaggi di cui si esegue il backup non sono protetti dalla crittografia end-to-end mentre sono su iCloud.

Come effettuare il backup

Per poter effettuare il backup delle conversazioni WhatsApp, anzitutto, si dovrà effettuare l’accesso con l’Apple ID che si usa per accedere ad iCloud. Ovviamente, è necessario disporre di spazio a sufficienza sia su iCloud, che sul proprio iPhone.

Si si dispone di tutti i requisiti è possibile effettuare il backup delle chat sia in manuale, che in automatico. Per effettuare un backup manuale delle chat è sufficiente aprire WhatsApp, Impostazioni, cliccare su Chat, Backup delle chat e, infine, sul tasto “Esegui il backup ora”.

Recuperare messaggi WhatsApp cancellati grazie al backup su iCloud

È possibile anche attivare backup automatici e programmati, toccando la voce Backup automatico e scegliendo la frequenza di backup. Quest’ultima opzione, come facilmente intuibile, eseguirà il backup delle chat e dei file multimediali su iCloud, e l’utente potrà scegliere se includere o meno i video. Naturalmente, nel caso in cui si scelga di inserire anche foto e video, il peso del backup sarà assolutamente maggiore e richiederà anche più tempo.

Si consiglia, soprattutto nel caso di backup con foto e video, di disabilitare l’utilizzo della connessione dati per il backup di WhatsApp. Per fare ciò, è sufficiente andare su Impostazioni (di iOS), Cellulare, disattivare iCloud Drive. Per chi avesse un dispositivo iOS 7, o precedente, dovrà andare su Impostazioni, iCloud, Documenti e dati, e disattivare Utilizzo dati cellulare.

Recuperare messaggi WhatsAppRecuperare messaggi WhatsApp cancellati grazie al backup su iCloud

Anzitutto, per recuperare i messaggi cancellati, e quindi ripristinare la cronologia chat da un backup iCloud, è necessario che il numero di telefono usato per creare un backup e per ripristinarlo sia lo stesso: in altre parole, non è possibile ripristinare la cronologia chat di un altro account WhatsApp. Da qui la sicurezza che, sebbene il backup non sia protetto end-to-end, la cronologia messaggi è al sicuro, perché potrà essere ripristinata solo dallo stesso numero telefonico usato per creare il backup.

Anche nel caso in cui si condivida un account iCloud con un membro della famiglia, sarà possibile mantenere il proprio backup WhatsApp separato dal resto dei componenti, dal momento che uno dei requisiti è l’utilizzo dello stesso numero di telefono sia per l’account Whatsapp che per il backup su iCloud.

Per ripristinare il backup è sufficiente aprire WhatsApp > Impostazioni > Chat > Backup delle chat e cliccare sul pulsante Ripristina in alto a destra. Se non appare il pulsante ripristina, ma solo quando è stato eseguito l’ultimo backup, è necessario disinstallare e reinstallare WhatsApp da App Store per poter procedere al ripristino.

Macitynet ha una sezione dedicata ad iCloud e un articolo “iCloud, tutto quello che vi serve sapere” sempre aggiornato che ne riassume tutte le caratteristiche e capacità.

– Click qui per l’articolo originale con commenti >> Recuperare messaggi WhatsApp cancellati grazie al backup su iCloud

Recuperare messaggi WhatsApp cancellati grazie al backup su iCloud
Vota il post
Recuperare messaggi WhatsApp cancellati grazie al backup su iCloud ultima modifica: 2018-10-11T11:49:18+00:00 da Antonio Pechiar