Impermeabilità iPhone XS: resisterà ad acqua, vino, e ad un tuffo in mare?

La resistenza all’acqua non è nuova per iPhone, ma con gli ultimi annunci, Apple ha esaltato le dichiarazioni sulla impermeabilità iPhone XS, grazie alla certificazione IP68, quindi in grado di resistere fino a 2 metri di profondità per un massimo di 30 minuti

La resistenza all’acqua non è nuova per iPhone, ma con gli ultimi annunci, Apple ha esaltato le dichiarazioni sulla impermeabilità iPhone XS, grazie alla certificazione IP68, quindi in grado di resistere fino a 2 metri di profondità per un massimo di 30 minuti.

State dunque tranquilli, ha esclamato Phil Schiller, se iPhone XS vi cade in acqua, tuffatevi in piscina, prendetelo, sciacquatelo e continuate ad usarlo normalmente. Eppure, preme ribadire, Apple non lo garantisce contro i danni da liquidi. Il tema impermeabilità iPhone XS è tra i più scottanti del momento, e per questo la redazione di CNET ha provato a inondare il terminale con diversi liquidi, dall’acqua all’alloro.

In Piscina

Il primo test è stato condotto in piscina, con la parte più profonda da 1,8 metri. Dopo 30 minuti in acqua, e dopo averlo asciugato per 15 minuti, CNET racconta dei seguenti risultati:

  • il pulsante accensione, il selettore della suoneria e il bilanciere del volume, tutti funzionanti;
  • touchscreen perfettamente funzionante;
  • inizialmente nessun suono fuoriusciva dall’altoparlante. Dopo aver lasciato riprodurre un video con l’audio per qualche secondo in più, alcune gocce d’acqua uscivano dall’altoparlante, con l’audio del video che ha iniziato a farsi più forte;
  • prova microfono con registrazione vocale: l’audio si sentiva ancora chiuso;

Impermeabilità iPhone XS: resisterà ad acqua, vino, e ad un tuffo in mare?

Il test della bevande

Nel frattempo che il primo iPhone XS faceva un tuffo in piscina, un secondo dispositivo faceva un tuffo in un succo d’arancia. L’immersione è durata pochi secondi, giusto il tempo di insaporire per bene tutte le porte. Dopo averlo asciugato di nuovo, tutto è risultato perfettamente funzionante.

Il vino

Stessa immersione anche nel vino rosso, tutto perfettamente funzionante dopo averlo asciugato.

Impermeabilità iPhone XS: resisterà ad acqua, vino, e ad un tuffo in mare?
Foto CNET

L’acqua salata

Dopo il vino, iPhone XS è “accidentalmente” caduto nell’acqua salata. Immerso in circa 5 centimetri di acqua marina per pochi secondi, dopo un risciacquo con acqua dolce, e un’asciugatura rapida, la redazione di CNET ha testato che tutto fosse funzionante.

Il verdetto finale

Dopo circa 20 ore dall’asciugatura, l’iPhone XS immerso in piscina per 30 minuti registrava ancora qualche problema di altoparlanti. Sebbene il suono provenisse da entrambi gli altoparlanti stereo, quello superiore offriva ancora un suono chiuso e intermittente. Più continuava a riprodurre un video con l’audio, più il sonoro prendeva vigore. Dopo altre 24 ore di riposo, l’iPhone sommerso è tornato alla normalità sotto il punto di vista audio.

Insomma, dalle esperienza sopra raccontate si giunge ad una conclusione: state tranquilli se il vostro iPhone XS cade in acqua, dolce o salata, o venga a contatto con delle bevande. Molto probabilmente sopravviverà senza postumi permanenti, ma se potete evitare è comunque meglio, considerando che Apple non lo garantisce dai liquidi.

Su macitynet.it trovate tutte le notizie su iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.

– Click qui per l’articolo originale con commenti >> Impermeabilità iPhone XS: resisterà ad acqua, vino, e ad un tuffo in mare?

Impermeabilità iPhone XS: resisterà ad acqua, vino, e ad un tuffo in mare?
Vota il post
Impermeabilità iPhone XS: resisterà ad acqua, vino, e ad un tuffo in mare? ultima modifica: 2018-10-01T08:36:23+00:00 da Antonio Pechiar