Milan Games Week: alla ESL Arena in scena Starcraft II, Rainbow Six Siege e GranTurismo Sport

La Milan Games Week 2018 si prepara ad offrire 3 giorni intensi per gli appassionati di esport con un calendario ancora più fitto rispetto allo scorso anno: all’interno del Radio 105 MGW ESPORTSHOW farà il suo debutto la ESL Arena, un’area allestita da Progaming Italia in collaborazione con Vodafone dedicata ai videogiochi competitivi dominata da un palco da 30 metri, che si affiancherà alla PG Arena di PG Esports al suo ritorno dopo i successi ottenuti lo scorso anno.

Ad inaugurare il palco della ESL Arena venerdì 5 ottobre, alle ore 11, sarà uno showmatch di Tekken7 che vedrà protagonisti sul palco l’italiano Joshua “Ghirlanda” Bianchi, reduce da un piazzamento nella Top 32 dell’EVO Japan (miglior risultato per un giocatore occidentale), contro il danese Adnan “Blackbeard” Zaman, il tutto commentato dalla voce di Pietro “Peterlaw” Virgilio assistito da Simone “AKirA” Trimarchi. A seguire, a partire dalle ore 13, uno showmatch di Starcraft II che vedrà scontrarsi il giovane italiano Riccardo “Reynor” Romiti, il 16enne talento degli Exeed Esports che nel corso dell’ultimo anno è riuscito a mettersi in mostra sia in occidente che in corea, ottenendo ottimi risultati nonostante sia al suo debutto tra i “professionisti”, ed il coetaneo francesce Clément “Clem” Desplanches, altra giovane promessa dell’RTS di Blizzard in forza agli Exeed, vedendo il commento affidato a Simone “AKirA” Trimarchi e Corrado “Dadobax” Cozza. 

Il “Main Event” della ESL Arena però sarà la ESL Rainbow Six Eurocup, torneo europeo di Rainbow Six Siege che vedrà sfidarsi nel corso delle giornate di sabato 6 e domenica 7 ottobre otto team europei tra i migliori nei rispettivi campionati nazionali o regionali: per l’Italia scenderanno in campo EnD Gaming ed iDomina Esports, le due finaliste della stagione estiva dell’ESL Italia Championship, la Francia sarà rappresentata dai Penta Sports, vincitori della  Coupe de France 2018, la Germania dai Prismatic, la Russia dal Team Empire, la Polonia dai SLAVGENT, la Spagna dai Vodafone Giants, mentre per il BENELUX giocheranno i Trust Gaming. Il torneo dedicato al titolo Ubisoft sarà trasmesso in streaming in 5 lingue: Inglese (sui canali internazionali del gioco), Francese, Russo e Spagnolo si affiancheranno al commento italiano affidato al trio Alessandro “Police” Selmo, Giulio “Jhonsontv” Gungui e Edoardo “Eddie” Cianciosi.

Domenica 7 Ottobre, tra le 13 e le 15, sul palco andrà in scena la finale della Gran Turismo Sport E-CUP by Mercedes Benz, torneo sul titolo automobilistico di Sony sponsorizzato dal produttore tedesco, che vedrà i 12 player qualificatisi (10 nelle precedenti tappe, 2 mediante i Last Chance Qualifier che si terranno alla MGW il 5 ed il 6 Ottobre) sfidarsi per il titolo di campione italiano. Per il vincitore 3000€ in buoni Amazon e un corso di guida AMG su neve, mentre il secondo ed il terzo qualificato riceveranno rispetivamente 2000€e 1000€ (sempre in buoni Amazon) oltre ad un corso di guida AMG su pista. L’evento sarà presentato da Ivan “RampageInTheBox” Grieco e da Nicola Trivilino di Driving Italia, una delle principali community italiane dedicate ai simulatori di guida.

Le attività della ESL Arena non saranno però limitate a quelle del palco, infatti nel corso dei 3 giorni della Milan Games Week nell’area Vodafone si disputerà la prima tappa del  Vodafone Esport Tour, un torneo itinerante di Clash Royale, oltre a varie sfide di abilità e riflessi in cui i visitatori potranno sfidare i propri amici.

L’articolo Milan Games Week: alla ESL Arena in scena Starcraft II, Rainbow Six Siege e GranTurismo Sport proviene da Il Fatto Quotidiano.

Milan Games Week: alla ESL Arena in scena Starcraft II, Rainbow Six Siege e GranTurismo Sport
Vota il post
Milan Games Week: alla ESL Arena in scena Starcraft II, Rainbow Six Siege e GranTurismo Sport ultima modifica: 2018-10-03T22:04:19+00:00 da Antonio Pechiar