Manovra, via libera alla nota sul Def. Conte: “Deficit al 2,4% nel 2019, 2,1 al 2020, 1,8 al 2021”

Deficit al 2,4 per il 2019, 2,1% per il 2020 e al l’1,8% per il 2021. Rapporto debito/Pil sotto il 130% per il prossimo anno e al 126,5% per il 2021. Queste le cifre contenute nel Documento di economia e finanza, presentato questa sera in conferenza stampa dal presidente Giuseppe Conte con il ministro dell’Economia Giuseppe Tria e dai due vicepresidenti del Consiglio Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Durante la conferenza stampa, nella quale non sono state previste domande, non è stato fornito il dato della crescita economica che il governo intende perseguire. Al termine invano i giornalisti hanno cercato di chiedere il dato cardine del Def al Presidente Conte e al Ministro Tria. Garavaglia, viceministro di via XX Settembre, intercettato dall’uscita secondaria si è trincerato nel silenzio

L’articolo Manovra, via libera alla nota sul Def. Conte: “Deficit al 2,4% nel 2019, 2,1 al 2020, 1,8 al 2021” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Manovra, via libera alla nota sul Def. Conte: “Deficit al 2,4% nel 2019, 2,1 al 2020, 1,8 al 2021”
Vota il post
Manovra, via libera alla nota sul Def. Conte: “Deficit al 2,4% nel 2019, 2,1 al 2020, 1,8 al 2021” ultima modifica: 2018-10-03T22:04:17+00:00 da Antonio Pechiar