In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 novembre: Sì Tav, la marcia dei 4 gatti. Altro che 40mila: poche centinaia in piazza a contestare la Appendino

Riassunto Articolo

Tav, in attesa della marcia dei 40 mila contro l’Appendino protestano in 500

Pochissimi manifestanti in piazza Castello a Torino dopo il voto della giunta 5stelle sullo stop ai lavori

Berluspubblica di

Quando, non bastando i De Benedetti, si ritrovarono come editore pure gli Agnelli, i colleghi e soprattutto i lettori di Repubblica e dell’Espresso ci mossero a sentimenti di umana solidarietà. Poi l’altroieri abbiamo letto il commento furibondo di Stefano Cappellini (gemello di quello di Mattia Feltri sulla sorella Stampa) contro la norma Bonafede che blocca […]

L’analisi

I 3 trafori da 21 miliardi inutili: colpa dei binari

Frejus,Terzo valico e Brennero permettono l’accesso di 600 treni al giorno destinati ad arenarsi

l’intervista – Raffaele Cantone

“Fondi trasparenti ai partiti e pene più alte ai ladri-evasori”

Il presidente dell’Anac sulla battaglia degli emendamenti Lega-M5S

alL’assalto

Prescrizione, Lega di guerra. “Lo stop è bomba nucleare”

La ministra leghista Giulia Bongiorno attacca la norma. Il Guardasigilli Bonafede: “I cittadini esplodono per i furbi impuniti”

Commenti

Lorsignori

Tav, il fanatismo del “Sì al cemento” è la vera ideologia

È abbastanza evidente che l’alleanza gialloverde ha portato al governo una squadra deludente per coerenza, competenza e chiarezza di idee. Ma non è uno scherzo della storia. Il livello della classe dirigente è questo e la vicenda del Tav Torino-Lione lo conferma. Sono soldi buttati. Ma la variopinta alleanza tra partito del cemento e provincialismo […]

Rimasugli

Gli allegri cravattari della Nuova Lega Anseatica

Se c’è una cosa strana e un po’ straniante dell’Unione europea, detta bizzarramente Europa, è l’abissale distanza che corre tra narrazione e realtà, tra il sogno dei popoli fratelli e la concreta lotta economica e commerciale in un ring di cui la normativa comunitaria costituisce le corde. Un paio di giorni fa, per dire, il […]

Chi ha paura dell’antifascismo

Torna o non torna il fascismo? Il leghista Ciocca che prende a scarpate le carte del commissario europeo Moscovici con l’ostentata intenzione di essere notato nel gesto esemplare, è uno squadrista o un guascone? Oppure: che cosa deve fare un pover’uomo per essere preso sul serio (cioè trattato da fascista, come vogliono i suoi elettori) […]

Politica

L’annuncio

Di Maio: “Nominerò un sottosegretario per tutti i terremoti”

“Nominerò un sottosegretario con l’incarico di gestire il coordinamento dell’emergenza terremoto in tutta Italia e anche la ricostruzione. Dovrà inoltre coordinare i diversi commissari che stanno operando qui e là”. L’annuncio dell’intenzione di procedere a un’altra nomina arriva direttamente da Luigi Di Maio – vicepremier e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro – in […]

La storia

La serie, le scie e Rocco (Schiavone, non Casalino)

Visioni – Da Visconti a Totò, da Elio Petri a Moretti fino al prossimo cinepanettone: “Natale a 5 Stelle”

Viale Mazzini

Lieto, la Lega vuole un posto Salini resiste, lui non molla

Poltrone Rai – Dai caffè dietro le quinte fino all’ipotesi di una direzione di rete Il pressing del Capitano per il capo-autore di Isoardi. Ma l’ad è contrario

di

Cronaca

milano

Violentata in casa, salva con un biglietto gettato dalla finestra

È statasegregata per due giorni in casa dall’ex che l’ha ripetutamente violentata. È però riuscita a far filtrare in strada da una finestra un bigliettino con la richiesta di aiuto, raccolto dai passanti che hanno avvertito i carabinieri. È così che i militari di Corsico (Milano), hanno salvato la ragazza, sudamericana, e hanno arrestato ieri […]

Giustizia

Nomine, il Consiglio di Stato non ci sta e accusa di “slealtà” Csm e ministero

La sentenza – L’ultimo incarico della vecchia consiliatura

Il processo

Depistaggio su via D’Amelio: in aula pm, investigatori e 007

Caltanissetta – Domani inizia il dibattimento per i poliziotti accusati di aver indotto Scarantino ad autoincolparsi e a mentire sulla strage

di

Italia

Caio Giulio Cesare

L’“adultero calvo” che sedusse Roma

Esce martedì nelle librerie una nuova edizione, la prima illustrata con rappresentazioni artistiche classiche e moderne, di una delle opere più famose e vendute di Indro Montanelli: “Storia di Roma”, pubblicata per la prima volta nel 1957 a puntate su La Domenica del Corriere, per istigazione di Dino Buzzati, e divenuta subito dopo un libro. […]

di
inquinamento in val d’aosta

Idrocarburi dell’Eni sversati nella Dora Baltea: un indagato

La Procura di Aosta ha aperto un fascicolo per inquinamento ambientale a seguito dello sversamento di idrocarburi nella rete fognaria e nella Dora Baltea da una stazione di pompaggio in disuso del deposito Eni di Pollein. Ancora da accertare l’eventuale contaminazione della falda. Al momento, filtra da fonti giudiziarie, c’è una persona indagata. Il pm […]

La storia

Scuola-lavoro in caserma. Con le spese a carico

“Alternanza” – I ragazzi di un istituto siciliano nelle basi della Marina militare in Puglia: polemiche

Mondo

Cinema

Hunter Killer mette d’accordo russi e ucraini

Vietato – L’action Usa che parla del rapimento del capo del Cremlino censurato in entrambi i Paesi

di
Gran Bretagna

Quei soldi di Banks per la Brexit e l’ombra di Putin

L’inchiesta – Il re delle assicurazioni versò 8 milioni di sterline per il “leave”. Ora dovrà dimostrare da dove venivano quei fondi

Caso Khashoggi, Erdogan accusa il principe saudita

In un editoriale sul Washington Post il Sultano “assolve” re Salman (padre) ma non il candidato alla successione

Cultura

L’intervista – Fabio De Luigi

“Gli spettacoli in pizzeria, il sesso coi mutandoni rosa e i consigli di zio Tonino”

La svolta fu con la Gialappa’s e ora si gode il successo di “Ti presento Sofia”

L’articolo In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 novembre: Sì Tav, la marcia dei 4 gatti. Altro che 40mila: poche centinaia in piazza a contestare la Appendino proviene da Il Fatto Quotidiano.

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 novembre: Sì Tav, la marcia dei 4 gatti. Altro che 40mila: poche centinaia in piazza a contestare la Appendino
Vota il post
In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 novembre: Sì Tav, la marcia dei 4 gatti. Altro che 40mila: poche centinaia in piazza a contestare la Appendino ultima modifica: 2018-11-04T02:04:15+00:00 da Antonio Pechiar