Elisa canta “Luce” in dialetto triestino e confessa di essere diventata “mona”: la nuova versione è da ridere

Elisa, ospite di Rds, ha cantato uno dei suoi più grandi successi, Luce, ma in dialetto triestino (l’artista è anta a Trieste). E la nuova versione è da ridere, perché la protagonista della canzone diventa “mona”, parola dialettale del Nord-est Italia.

Video Instagram/Elisa Toffoli

L’articolo Elisa canta “Luce” in dialetto triestino e confessa di essere diventata “mona”: la nuova versione è da ridere proviene da Il Fatto Quotidiano.

Elisa canta “Luce” in dialetto triestino e confessa di essere diventata “mona”: la nuova versione è da ridere
Vota il post
Elisa canta “Luce” in dialetto triestino e confessa di essere diventata “mona”: la nuova versione è da ridere ultima modifica: 2018-11-01T15:04:35+00:00 da Antonio Pechiar