SOS da iPhone con iOS 10.2, vediamo come funziona

Con iOS 10.2 Apple potrebbe inserire una nuova funzione SOS da iPhone che permetterà di effettuare chiamate di emergenza più rapidamente di prima

SOS da iPhone con iOS 10.2

Con cinque click del tasto Stand-by di iPhone per effettuare un vero e proprio SOS da iPhone e lanciare una chiamata rapida di emergenza. Prima però si attiva un conto alla rovescia, con tanto di effetto sonoro a rievocare la sirena della polizia, per dare il tempo all’utente di annullare il processo in caso di attivazione accidentale.

Questo è quanto sembra offrirà iOS 10.2, la cui scorciatoia in Italia sarà probabilmente associata al 112 dei Carabinieri. L’anticipazione in esclusiva arriva da un utente del forum di MacRumors, che ha scovato la nuova funzione tra le Impostazioni del prossimo aggiornamento del sistema operativo di Apple, iOS 10.2 attualmente in fase beta.

SOS da iPhone con iOS 10.2

Comunque da diversi anni Apple offre la possibilità di effettuare una chiamata di emergenza dalla Schermata di blocco dei propri iPhone, senza quindi necessariamente digitare il codice PIN o sbloccare il dispositivo con l’impronta digitale, ma questa sequenza si dimostra certamente più pratica e veloce in quelle situazioni in cui si è in preda al panico o non si ha la possibilità di interagire a pieno con il display del proprio telefono.

Attualmente la funzione è disponibile nella beta di iOS 10.2 ma ciò non assicura che Apple possa effettivamente inserirla nel momento in cui questa versione sarà rilasciata al pubblico: potrebbe, come già successo in passato, usare l’attuale beta per i test ed affinarne lo sviluppo e rilasciarla poi nelle versioni successive.

Vota il post