Google Keep rincorre Evernote, aggiunte nuove funzionalità

Google Keep aggiunge nuove funzionalità fra cui una nuova estensione per il salvataggio dei link web e le nuove etichette.

Google Keep

Google continua a mantenere aggiornato Google Keep, il suo blocco note virtuale, cercando di mantenerlo sempre competitivo rispetto ad Evernote, il suo diretto concorrente.

L’azienda di Mountain View ha introdotto una nuova estensione per Google Chrome che permette di salvare il link della pagina web che si stanno visitando, con la possibilità di aggiungere un testo ad essa associato oppure di selezionare specifiche porzioni di testo e immagini contenute nella pagina, per un appunto più puntuale e specifico.

La stessa opzione è disponibile anche da Android, dove il menù contestuale di condivisione permette il salvataggio di una nota aggiuntiva partendo dal link di una pagina visitata. È interessante notare come Google stia introducendo negli ultimi mesi diverse funzionalità di salvataggio durante la navigazione, come Save to Google, o il recente Save To Inbox.Google Keep per Google Chrome

Inoltre per chi è solito creare molte note, è ora possibile usare gli hashtag come etichette per catalogare le varie note in gruppi che condividono uno stesso argomento, per organizzare meglio i propri documenti con maggiore flessibilità ed efficienza. Infine le applicazioni sono ora fornite di una nuova interfaccia grafica, con alcuni menù spostati in posizioni più comode, cioè verso il basso. La nuova estensione di Google Keep per Google Chrome è disponibile gratuitamente qui.

Google Keep rincorre Evernote, aggiunte nuove funzionalità
Vota il post