Riattivare il bong all’avvio nei nuovi MacBook Pro 2016

Usando semplici comandi dal Terminale del proprio Mac è possibile riattivare il classico bong di avvio disattivato di default nei nuovi MacBook Pro 2016

MacBook Pro 2016 bong di avvio

Non è piaciuta ad alcuni utenti “storici” di Apple la decisione di eliminare dai nuovi MacBook Pro il classico “bong” che si sente all’avvio quando si accende un qualsiasi Mac. I nuovi Mac si accendono automaticamente alzando il coperchio oppure quando si collega il notebook alla presa elettrica (praticamente come negli iPhone): il suono in questione è stato eliminato dalla casa di Cupertino molto probabilmente per non essere un elemento di disturbo.

MacBook Pro 2016 bong di avvio

Le unità SSD odierne rendono l’avvio molto veloce ed il suono all’avvio è meno importante rispetto a qualche anno fa quando questo segnale era un modo per far capire all’utente che l’avvio era iniziato e di avere qualche attimo di pazienza. A quanto pare, sembra sia ad ogni modo possibile ripristinare il vecchio bong di avvio. Non abbiamo avuto modo di sperimentare personalmente ma è quanto si afferma sul sito Pingie. Basta aprire il Terminale e digitare il comando:

sudo nvram BootAudio=%01

seguito dalla password dell’utente amministratore.

Per ritornare all’avvio silenzioso, basta digitare il seguente comando:

sudo nvram BootAudio=%00

Altro comando interessante risulta essere il seguente:

sudo nvram AutoBoot=%00

(questo comando impedisce l’avvio automatico all’apertura del display integrato)

Per ripristinare il funzionamento standard, basta indicare semplicemente:

sudo nvram AutoBoot=%03

Vota il post